Hockey Sarzana | SARZANA COMPLETA IL MOSAICO DELLA SERIE A2 E DELL’UNDER 19 CON L’ARRIVO DI NICO “LUPO” PEZZINI.
19682
post-template-default,single,single-post,postid-19682,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SARZANA COMPLETA IL MOSAICO DELLA SERIE A2 E DELL’UNDER 19 CON L’ARRIVO DI NICO “LUPO” PEZZINI.

SARZANA COMPLETA IL MOSAICO DELLA SERIE A2 E DELL’UNDER 19 CON L’ARRIVO DI NICO “LUPO” PEZZINI.

Credit Agricole completa il mosaico della rosa di serie A2 e under 19 con l’arrivo di Nicholas Pezzini, classe 2004, tesserato per la Pumas Viareggio. Pezzini la scorsa stagione ha militato nelle file del CGC Viareggio, dopo un’importante esperienza in terra spagnola, e arriva a Sarzana motivatissimo e con la voglia di fare bene e dichiara. Mi aspetto tanto da questa stagione in under 19, perché so che abbiamo una bella squadra e tutti insieme possiamo arrivare alle finali di campionato che è il nostro obiettivo principale”  Entusiasta il Presidente Maurizio Corona che dice   abbiamo già messo l’under 19 al lavoro con il mister Alessandro Bertolucci e l’allenatore della serie A2 Giovanni Berretta, crediamo in questa squadra e siamo certi che potrà darci molte soddisfazioni. Nicholas Pezzini è il pezzo del mosaico che ci mancava, farà parte anche dell’organico della serie A2 dove certamente potrà ritagliarsi minuti preziosi ” (nella foto Nicholas Pezzini con il Presidente Maurizio Corona e l’allenatore Alessandro Bertolucci).


Credit Agricole completa il mosaico della rosa di serie A2 e under 19 con l’arrivo di Nicholas Pezzini, classe 2004, tesserato per la Pumas Viareggio. Pezzini la scorsa stagione ha militato nelle file del CGC Viareggio, dopo un’importante esperienza in terra spagnola, e arriva a Sarzana motivatissimo e con la voglia di fare bene. Nicholas Pezzini è il pezzo del mosaico che ci mancava, era il nostro obiettivo principale per completare il nostro organico dell’under 19 – dice il Presidente Maurizio Corona   farà parte anche del roster della serie A2 in cui certamente potrà ritagliarsi minuti preziosi. E’ un giocatore di prospettiva, molto duttile, l’ho visto nel primo allenamento in maglia rossonera al Vecchio Mercato e mi è piaciuto molto. Conosco molto bene il ragazzo e ho caldeggiato al Presidente l’acquisto – gli fa eco Mister Bertolucci – ci servirà molto, è la pedina mancante di una squadra di per se già abbastanza forte. Nico dovrà lavorare molto, dovrà essere di fatto sempre in pista e potrà togliersi molte soddisfazioni” Sono nato il 9 aprile del 2004 a Viareggio e ho iniziato a giocare a hockey a sei anni nel CGC Viareggio allenato da Alessandro  e Mirko Bertolucci – dice Nicholas Pezzini –  abbiamo conquistato per la prima volta le finali di Campionato Italiano under 13 a Bassano nel 2015 dove arrivammo quarti. L’anno successivo abbiamo giocato le finali a Follonica di campionato dove siamo arrivati secondi. Nel 2017 giocammo le finali under 15 a Correggio dove non si fece una bella prestazione e infine nel 2018 a Follonica, sempre di Campionato under 15 dove ci piazzammo terzi, nello stesso anno con la categoria under 17 si vinse la Coppa Italia in finale con il Pico Mirandola. Il mio hobby preferito è quello di giocare a calcio o uscire con gli amici. La squadra di calcio che tifo è la Lazio. Frequento la scuola ragioneria a Viareggio. A venire a Sarzana mi ha spinto la società in generale, i compagni di squadra e il rapporto che ho con Alessandro Bertolucci e la stima che ho per lui come allenatore. Mi aspetto tanto da questa stagione perché so che abbiamo una bella squadra e tutti insieme possiamo arrivare alle finali di campionato come obiettivo principale. So che la società vuole arrivare in alto e sono convinto che potremmo riuscirci”. Poche parole quelle di Nicholas ma gli si leggeva negli occhi la contentezza di vestire la maglia rossonera e di iniziare questa nuova avventura oltre alla  felicità di ritrovare Alessandro Bertolucci alla guida dell ‘under 19. Molto emozionato anche mister  Bertolucci per l’ennesino ritorno di uno dei suoi “bimbi”.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.