Hockey Sarzana | CREDIT AGRICOLE IN GERMANIA CERCA LA SUA PRIMA VITTORIA IN EUROLEGA.
19195
post-template-default,single,single-post,postid-19195,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

CREDIT AGRICOLE IN GERMANIA CERCA LA SUA PRIMA VITTORIA IN EUROLEGA.

CREDIT AGRICOLE IN GERMANIA CERCA LA SUA PRIMA VITTORIA IN EUROLEGA.

Terzo turno di Eurolega: i rossoneri vanno a fare visita alla squadra tedesca del SK Germania Herringen 1914 e sono intenzionati a conquistare nella terra dell’ imperatore Federico Barbarossa i primi punti  della loro Eurolega che sarebbe un traguardo storico per la formazione del Presidente Maurizio Corona. La formazione di Alessandro Bertolucci con ancora l’incognita Andrea Fantozzi (si aspetta la decisione della commissione di giustizia europea) dovrà resistere agli attacchi della formazione teutonica, che sorretta dal proprio pubblico  farà di tutto per cercare un risultato di prestigio. Impresa comunque alla portata dei rossoneri che, trovando i primi punti in Eurolega, scriverebbero un pezzo nuovo alla propria storia. (nella foto la squadra del SK Germania Herringen 1914). 


Credit Agricole Sarzana parte alla conquista della Germania, venerdì mattina la compagine rossonera partirà dell’aeroporto di Bologna per imbarcarsi alla volta Dusseldorf, per poi trasferirsi ad Hamm nel land della Renania Settentrionale-Vestfalia, circa 200 mila abitanti, situata sul fiume Lippe, 30 km a SE di Munster. Attivo centro commerciale e industriale (impianti siderurgici, meccanici, chimici, tessili, alimentari e del legno), al limite tra la regione agricola vestfalica a nord e la regione industriale, fittamente popolata, della Ruhr a sud. Le armate rossonere guidate dal “Generale” Alessandro Bertolucci sono intenzionate a conquistare nella terra dell’ imperatore Federico Barbarossa i primi punti  della loro Eurolega che sarebbe un traguardo storico per la formazione del Presidente Maurizio Corona.  Certamente non sarà un’impresa facile infatti  il campionato tedesco è ormai un torneo di primo piano nel panorama hockeistico europeo e lo dimostra il fatto che la nazionale tedesca è diventata un osso duro per tutti e il SK Germania Herringen 1914 vanta molti nazionali nelle sue file.  Diamo un occhiata ai nostri avversari il SK Germania Herringen 1914 è un club di hockey su pista molto importante in Germania, fondato nel 1914  ed avente sede a Hamm. Nella sua storia ha vinto 4 campionati nazionali e 4 Coppe di Germania. La squadra disputa le proprie gare interne presso la Gluckauf Arena, ad Hamm, ed è seguita da un folto pubblico molto caloroso.  Inoltre il SK Germania Herringen 1914 è iscritto in tutte le categorie giovanili ed è da sempre un ottimo serbatoio per le nazionali giovanili tedesche. Il SK Germania Herringen 1914 è una squadra decisamente emergente nell’attuale panorama hockeistico europeo,  è nel complesso una buona squadra, le stelle della formazione  sono i fratelli  Kevin e Lucas Karschau che sono due nazionali tedeschi. L’ allenatore  è  Christian Zarod, e il roster è formato dai portieri Timo Tegethoff e Michael Schartner e dagli esterni Liam-Gunther Hages, Lucas Karschau, Kevin Karschau Robin Schulz, Christoph Rindfleisch, Justin Klein,  Santiago Aristizabal (nazionale colombiano), Milan Brandt. Nelle prime due partite di Eurolega la formazione teutonica ha perso 14-0 a Lisbona contro il Benfica, poi perso 7-2 in casa contro il Barcellona, tenendo la formazione catalana in partita per un tempo, in rete per l’ Herringen Liam-Gunther Hages e Lucas Karschau.  La formazione di Alessandro Bertolucci dovrà resistere agli attacchi dei tedeschi che, sorretti dal proprio pubblico  farà di tutto per cercare un risultato di prestigio. Impresa comunque alla portata dei rossoneri che, trovando i primi punti in Eurolega, scriverebbero un pezzo nuovo alla propria storia. La formazione sarzanese, che sarà seguita in Germania da un gruppo di tifosi, viaggia con ancora l’incognita Andrea Fantozzi, ancora in stand-by (si aspetta la decisione della commissione di giustizia europea) che seguirà la squadra in Germania sperando nell’esito positivo della vicenda. La squadra è in un periodo di forma splendida e la trasferta di Eurolega  dovrà confermare il momento per poi rituffarsi in campionato con due impegni casalinghi ravvicinati Bassano e poi Trissino prima della sosta natalizia. Il Presidente Maurizio Corona e’ molto esplicito e dice a chiare lettere che vuole conquistare la prima vittoria della storia in Eurolega “la partita di sabato sera rappresenta un’opportunità, sappiamo che con un risultato positivo conquisteremo i primi punti in Eurolega e sarebbe un traguardo storico. Il coefficiente di difficoltà anche se incontriamo una squadra tedesca è comunque alto, ma per fortuna i nostri ragazzi  sono in un momento di grazia. Giusto pensare di poter fare punti. Anche i tedeschi vorranno trovare i primi punti della manifestazione; in casa sono abituati a giocare al massimo del proprio livello e si è visto di come hanno messo in difficoltà il Barcellona. L’obiettivo della società e del main sponsor Credit Agricole è quello di riuscire a centrare una vittoria nell’ Europa che conta  e la squadra deve fare di tutto per compiere questa impresa.” Il match si giocherà sabato 14 dicembre  alle 18.00 presso il  Gluckauf Arena di Hamm. Arbitrano gli Inglesi Karl WilsonBruno Sosa ed è la prima volta che l’ Hockey Sarzana viene arbitrato da arbitri Inglesi.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.