Hockey Sarzana | SERIE B: SARZANA CORSARA A PRATO CONTRO IL MALISETI
18730
post-template-default,single,single-post,postid-18730,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SERIE B: SARZANA CORSARA A PRATO CONTRO IL MALISETI

SERIE B: SARZANA CORSARA A PRATO CONTRO IL MALISETI

La Serie B centra la quarta vittoria di questa stagione, andando a sbancare il PalaRogai di Prato con il risultato di 8 a 1 che non lascia scampo alla formazione di casa del Maliseti Prato.  Nel prossimo turno di domenica il 17 Febbraio al Polivalente la formazione di Giovanni Berretta sfiderà il CGC Viareggio dell’ ex Francesco Dolce, allenatore delle serie A1 bianconera, che nella formazione di serie B viareggina svolge il ruolo di giocatore. (nella foto il mister Giovanni Berretta durante un timeout).


MALISETI PRATO – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 1-8 (0-2)

MALISETI PRATO: Maggio, Bucci, Sangari, Moroni, Mugnai (1), Lapolla, Colzi Capuano.

Allenatore: Mirko Masala

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Franceschini, Zanfardino (1), Rispogliati (1), Pauletta, Tavoni, Bagnone, Cibeo (3), Di Oto, Piccini (3),

Allenatore: Giovanni Berretta.

Arbitro: Sign. Andrea Rossi di Viareggio (LU).

La Serie B centra la quarta vittoria di questa stagione, andando a sbancare il PalaRogai di Prato con il risultato di 8 a 1 che non lascia scampo alla formazione di casa del Maliseti Prato. Partita a senso unico quella disputata al PalaRogai, subito dall’inizio inizia il forcing rossonero con il portiere laniero Maggio che si distingue compiendo ottimi interventi di cui alcuni miracolosi. Carispezia in vantaggio al 14’,24” con Cibeo che ribatte in rete una respinta del portiere toscano. Al 22’,57” Sarzana potrebbe raddoppiare l’arbitro Rossi concede un tiro di prima senza cartellino blu alla formazione rossonera, si occupa della battuta Tavoni che si fa stregare da Maggio. Al 23’,54” raddoppio dei rossoneri su tiro di rigore concesso per un atterramento di Zanfardino in area, si occupa della trasformazione Piccini che batte Maggio portando il parziale sul 2 a 0. E con il punteggio di 2 a 0 a favore dei rossoneri le due squadre vanno al riposo.

Nella ripresa non passa neppure un minuto che Cibeo porta a tre le marcature del Carispezia sfruttando un delizioso assist di Piccini. Al 29’,17” quarta rete per la formazione di Berretta con Rispogliati al termine di una travolgente azione personale. Non passa un minuto che il Maliseti trova le rete con Mugnai che trasforma un tiro di rigore concesso per un fallo di pattino in area. Attacchi da una parte e dall’altra e al 33’,50” i rossoneri trovano la quinta rete con Piccini che mette in rete un assist di Zanfardino. Al 34’,17” blu per Capuano, e punizione di prima per il Sarzana, si incarica della battuta Piccini, ma Maggio si supera e respinge. Ma nella susseguente superiorità numerica Piccini su assist di Zanfardino porta il parziale sul 6 a 1. Ingressi in pista per Di Oto e Bagnone, al 43’,50” settima rete per i rossoneri con Zanfardino su azione personale. Ancora Piccini in rete per i Sarzanesi al 46’,05”. Poi al 48’,07” espulsione per Piccini e tiro diretto per i Pratesi, si incarica della battuta La Polla ma Franceschini si supera e para la conclusione e poi è bravo a tenere la sua porta imbattuta nel power-play successivo. La partita termina con sul risultato di 1 a 8 per la formazione del Carispezia. Nel prossimo turno di domenica il 17 Febbraio al Polivalente la formazione di Giovanni Berretta sfiderà il CGC Viareggio dell’ ex Francesco Dolce, allenatore delle serie A1 bianconera, che nella formazione di serie B viareggina svolge il ruolo di giocatore.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.