Hockey Sarzana | LA SERIE B DEL CARISPEZIA BATTE IL SIENA E SCALA POSIZIONI NELLA CLASSIFICA.
18340
post-template-default,single,single-post,postid-18340,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

LA SERIE B DEL CARISPEZIA BATTE IL SIENA E SCALA POSIZIONI NELLA CLASSIFICA.

LA SERIE B DEL CARISPEZIA BATTE IL SIENA E SCALA POSIZIONI NELLA CLASSIFICA.

La seconda squadra del Carispezia Hockey Sarzana conquista l’ intera posta contro il Siena dell’ ex rossonero Michele Achilli. La squadra ligure è stata in vantaggio per tutta la gara. Con questa vittoria la formazione di Alessio Cuppari lancia prepotentemente il guanto di sfida per la conquista dei play-off promozione. (nella foto di Gabriele Baldi Massimo Zeriali autore di due reti).


CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – ASD HOCKEY SIENA 8 – 6 ( 5- 3 )

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni Alessio (Pelaia Pietro), Sterpini Luca (3), Piccini Nik, Cuppari Alessio (2), Ungari Alessandro, Pauletta Emanuele (1), Zanfardino Antonio, Rispogliati Mattia, Zeriali Massimo (2).

Allenatore: Cuppari Alessio.

ASD HOCKEY SIENA: Sassetti Paride (Mariotti Gabriele), Lorenzini Pietro, Achilli Michele (4), Tiezzi Davide, Paglicci Emanuale, Lazzeri Mirco (1), Giamello Giulio, Tisato Marco (1), Brunelli Luigi.

Allenatore: Biancucci Raffaele.

Arbitro: Righetti Matteo di La Spezia

Il Sarzana di serie B batte al Vecchio Mercato il Siena  dell’ ex Michele Achilli giocatore con il passato illustre che, dopo aver girovagato per parte dell’Italia hockeystica ai massimi livelli e dopo una breve parentesi in Spagna,  ha giocato due stagioni a Sarzana in serie A1, prima di chiudere la sua lunga carriera tra Siena e Castiglione della Pescaia. La squadra ligure è stata in vantaggio per tutta la gara. Con questa vittoria la formazione di Alessio Cuppari lancia prepotentemente il guanto di sfida per la conquista dei play-off.  Ma veniamo alla cronaca della gara Sarzana passa in vantaggio all’ 1.34 grazie al gol di Pauletta. Entrambe le formazioni attaccano ma Perroni e Sassetti difendono le porte. Al minuto 8.08 Cuppari sfrutta una respinta di Sassetti e segna la rete del 2 a 0. Un minuto più tardi è Zeriali a segnare con una bomba dalla distanza. All’undicesimo minuto il Siena si sblocca con il gol di Lazzeri. Pochi minuti più tardi la formazione di Biancucci trova nuovamente il gol grazie ad un’azione personale di Achilli. Al 19.40 Cuppari su azione personale segna la rete del 4 a 2 e al 23.37 è sempre Sarzana a segnare grazie a un rigore battuto da Sterpini. Partita movimentata da entrambe le parti, al 24.45 Tisato si fa sottoporta e segna per il Siena. Le squadre vanno a riposo sul risultato di 5 a 3. Riprende la partita e uno scatenato Sarzana segna due reti nei primi due minuti di gioco, prima con Sterpini e poi con Zeriali. Al 26.58 rigore per il Siena; Achilli batte per due volte ma Perroni si muove in entrambi i tiri e viene sanzionato con il blu. Al suo posto entra Pelaia per la prima volta in serie B. Achilli va nuovamente alla battuta e segna la rete del 7 a 4.  Al 29.17 Tisato prende un blu per proteste a gioco fermo, ma il Siena regge bene il power play. Pochi minuti dopo è Sterpini a prendere blu; Achilli va al tiro ma Perroni para e Sarzana gestisce bene il power play. Al 41.13 Righetti fischia il decimo fallo di squadra per il Siena, batte Cuppari ma non riesce a concretizzare. Un minuto più tardi Achilli su azione personale segna la sua tripletta e porta il risultato sul 7 a 5. Il Siena continua ad attaccare ma al 42.49 è Sterpini a segnare sfruttando un rigore concesso da Righetti. Achilli segna nuovamente per il Siena ma ciò non basta per recuperare i rossoneri, che vincono 8 a 6.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.