Hockey Sarzana | SERIE B: UN SUPER SARZANA DOMINA ESPUGNA IL PALABARSACCHI E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA.
17875
post-template-default,single,single-post,postid-17875,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SERIE B: UN SUPER SARZANA DOMINA ESPUGNA IL PALABARSACCHI E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA.

SERIE B: UN SUPER SARZANA DOMINA ESPUGNA IL PALABARSACCHI E VOLA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA.

Si è conclusa con una netta vittoria dei rossoneri la partita disputata sulla pista del Viareggio nel campionato di Serie B. La squadra allenata dal Mister Giovanni Berretta ha mostrato di avere carattere, tecnica e tenacia da vendere portandosi a casa un risultato importantissimo che gli ha permesso di avanzare al secondo posto in classifica superando il Siena Hockey. Articolo di Simone Broccini. (nella foto Matteo Pistelli e Mattia Rispogliati in azione di  gioco)


CGC VIAREGGIO ASD – HOCKEY SARZANA 3 – 7 (1 – 4)

S.C. CGC VIAREGGIO ASD: Carmazzi Alessio (Giannecchini Tommaso), Palagi Matteo, Martinelli Tommaso (2),Federigi Gabriele, Falaschi Gioele, Pierucci Edoardo, Gemignani Andrea(1), Da Prato Rossano, Martini Cristiano.  Allenatore: Gemignano Andrea.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Berretta Mirko (Franceschini Matteo), Rispogliati Mattia, Zanfardino Antonio, Piccini Nik, Cuppari Alessio (2), Pauletta Emanuele (1), Zeriali Massimo (1), Pistelli Matteo (3).

Allenatore: Berretta Giovanni.

Arbitro Gaetano Sterlacci di Bari

Il Carispezia Hockey Sarzana dimostra di essere particolarmente in forma fin dai primi minuti di gioco come  al minuto 2.45, quando Cuppari serve a Zeriali un assist perfetto che quest’ultimo trasforma nel gol dello 0 a 1. È nuovamente il Carispezia Sarzana a segnare, al minuto 7.50, grazie a  Pistelli che porta a termine un’azione individuale e segna lo 0 a 2. I rossoneri continuano ad impensierire i propri avversari colpendo una traversa ed innescando diverse azioni pericolose per i viareggini; al minuto 11.27 Pauletta si trova da solo di fronte alla porta difesa da Carmazzi, l’estremo difensore viareggino è molto bravo a respingere la pallina per ben tre volte ma i rossoneri ne approfittano e segnano comunque il gol dello 0 a 3. 1 minuto e 30 secondi dopo, Pistelli strega Carmazzi e sega ancora portando il punteggio sullo 0 a 4. Dopo vari attacchi Martinelli riesce ad accorciare le distanze segnando il gol dell’1 a 4 a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Riprende la partita e al ventiseiesimo minuto e 35 secondi di gara Gemignani spiazza la difesa rossonera e realizza il 2 a 4. Il portiere Carmazzi si fa protagonista del gioco fra le fila del Viareggio parando un rigore (al minuto 28.00), una punizione (al minuto 30.27)  e respingendo tutta una serie di conclusioni davvero pericolose. Al minuto 31.37 Federigi viene espulso con un cartellino blu e Cuppari viene incaricato di battere la punizione. Il capitano rossonero non sbaglia e segna il gol del 2 a 5. Al minuto 33.30 i viareggini commettono il loro decimo fallo di squadra che Cuppari, ancora una volta incaricato della battuta, trasforma nel 2 a 6. Poco più di un minuto dopo il portiere sarzanese Berretta si esibisce in una serie di parate che permettono di mantenere il risultato invariato per diversi minuti. Nonostante i rossoneri non sfruttino la punizione procuratasi al minuto 39.42 per ben due volte è nuovamente Pistelli ad allungare le distanze portando il punteggio sul 2 a 7. Tra i pali sarzanesi entra Franceschini e al minuto 46.57 il CGC Viareggio, guadagna un rigore: questa volta Martinelli, incaricato della battuta, non sbaglia e segna il gol del 3 a 7. Il Sarzana domina la partita fino alla fine ma il risultato resta invariato: Cgc Viareggio – Carispezia Hockey Sarzana, 3 a 7.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.