Hockey Sarzana | SERIE B: L’HOCKEY SARZANA PARTE CON IL PIEDE GIUSTO E PORTA A CASA TRE PUNTI DALLA TRASFERTA A PRATO.
17675
post-template-default,single,single-post,postid-17675,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SERIE B: L’HOCKEY SARZANA PARTE CON IL PIEDE GIUSTO E PORTA A CASA TRE PUNTI DALLA TRASFERTA A PRATO.

SERIE B: L’HOCKEY SARZANA PARTE CON IL PIEDE GIUSTO E PORTA A CASA TRE PUNTI DALLA TRASFERTA A PRATO.

Decisamente positivo l’esordio dei rossoneri nel campionato 2016/2017 di Serie B. I sarzanesi, allenati dal Mister Giovanni Berretta, si portano a casa tre punti fondamentali per iniziare la stagione con il piede giusto battendo fuori casa l’Hockey Prato 1954 al termine di una partita accesa ed entusiasmante. (nella foto la formazione di serie B del Carispezia Sarzana) articolo di Simone Broccini.


HOCKEY PRATO 1954CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 3 – 4 (2 – 2)

ASD HOCKEY PRATO 1954: Alessandro Vespi (Francesco Vespi), Benvenuti (1), Canneti, Innocenti (1), Lorenzini, Alessio Pacini (1), Alberto Pacini, Ravai, Targetti. Allenatore Federico Barbani

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA : Mirko Berretta, Rispogliati (1), Attarki, Zanfardino, Piccini, Cuppari (1), Pauletta, Zeriali, Pistelli (2). Allenatore Francesco Dolce

Arbitri: Sig. Giuseppe Bonuccelli (LU).

La prima giornata di campionato di Serie B ha visto il Carispezia Hockey Sarzana impegnato nella difficile pista dell’Hockey Prato 1954La partita inizia e a 6 minuti e 25 secondi i rossoneri si trovano già in una situazione di power-play per un cartellino blu ai danni di Innocenti. La battuta della punizione di prima viene affidata a Cuppari che non sbaglia e segna così il primo gol per i liguri. La partita si accende ma Vespi da una parte e Berretta dall’altra chiudono gli specchi delle rispettive porte, questo fino al minuto 21.58 quando Innocenti spiazza la difesa del Sarzana e segna il gol dell’1 a 1. Un minuto e 7 secondi dopo Rispogliati tenta la conclusione dalla distanza e, tirando da metà campo, riesce a trovare un varco fra le fila del Prato (grazie anche alla deviazione di Canneti) riportando i rossoneri in vantaggio per 2 a 1. Al minuto 24.10 Benvenuti riagguanta il pareggio segnando il gol del 2 a 2. Le squadre vanno a riposo. Dopo appena un minuto e 30 secondi dall’inizio del secondo tempo arriva il decimo fallo di squadra dell’Hockey Sarzana; la punizione viene affidata a Innocenti ma Berretta nega ai toscani il gol del momentaneo vantaggio chiudendo lo specchio della porta alla perfezione. Al minuto 31.45 anche il Prato commette il decimo fallo e Cuppari viene incaricato di battere la punizione di prima per il Sarzana; l’estremo difensore toscano Vespi para a sua volta mantenendo il risultato in parità. A 32 minuti e 26 secondi Pistelli, servito da Cuppari, segna il 3 a 2. È sempre Pistelli al minuto 41.42 ad incrementare il vantaggio dei rossoneri portando a termine con successo un’azione personale segnando, così, il gol del 4 a 2. A 47 minuti e 46 secondi viene fischiato il quindicesimo fallo di squadra del Sarzana che Pacini A. trasforma nel 4 a 3, accorciando le distanze. Mancano pochi minuti alla fine del match ma le emozioni non sono finite: al minuto 48.31 viene assegnato un rigore all’Hockey Sarzana, Cuppari va alla battuta ma prende il palo. I rossoneri non smettono di essere pericolosi e, a 20 secondi dalla fine, guadagnano una punizione di prima: Pistelli viene incaricato di battere la punizione ma Vespi non si fa spiazzare e para. Finisce 3 a 4 la partita disputata fra Hockey Prato 1954 e Hockey Sarzana in questa prima giornata di campionato di Serie B.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.