Hockey Sarzana | GIOVANILI: IN DOLCE AMARO : UNDER 20 STENDE IL FORTE DEI MARMI E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA, SCONFITTA L’UNDER 20B A FOLLONICA, L’ UNDER 17 SCONFITTA AL PALABARSACCHI DI VIAREGGIO, L’ UNDER 15 IN VANTAGGIO DI DUE RETI SI FA RAGGIUNGERE DAL FOLLONICA B.
17632
post-template-default,single,single-post,postid-17632,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

GIOVANILI: IN DOLCE AMARO : UNDER 20 STENDE IL FORTE DEI MARMI E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA, SCONFITTA L’UNDER 20B A FOLLONICA, L’ UNDER 17 SCONFITTA AL PALABARSACCHI DI VIAREGGIO, L’ UNDER 15 IN VANTAGGIO DI DUE RETI SI FA RAGGIUNGERE DAL FOLLONICA B.

GIOVANILI: IN DOLCE AMARO : UNDER 20 STENDE IL FORTE DEI MARMI E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA, SCONFITTA L’UNDER 20B A FOLLONICA, L’ UNDER 17 SCONFITTA AL PALABARSACCHI DI VIAREGGIO, L’ UNDER 15 IN VANTAGGIO DI DUE RETI SI FA RAGGIUNGERE DAL FOLLONICA B.

Giocano bene i ragazzi dell’Hockey Sarzana fra le mura di casa vincendo una partita veramente molto combattuta e pregna di emozioni nella categoria Under 20 contro il Forte dei Marmi. Molto bene anche la formazione Under 15 allenata dal Mister Fabrizio Bassani che si deve però accontentare di un pareggio  contro il Follonica B, diversa è la sorte dell’Under 17 che viene sconfitta dal Viareggio nella difficile pista del Palabarsacchi, sconfitta anche l’under 20B a Follonica. (nella foto Carlos Sturla allenatore under 11 e under 17 dell’ Hockey Sarzana) Articoli di Simone Broccini.


UNDER 15: UNDER 15 SPRECONA E’ RAGGIUNTA DAL FOLLONICA CHE IMPONE IL PARI AL VECCHIO MERCATO.

HOCKEY SARZANA – FOLLONICA 2 – 2 (2-0)

HOCKEY SARZANA: Giannini, Del Gatto, Adorni (1), Tonelli, Nardi (1), Ferrari, Boraschi, Musacchi, Ferrandi.  Allenatore: Fabrizio Bassani

 FOLLONICA: Del Viva (Bussotti), Giabbani, Onori, Ricceri, Kryvda, Rondelli (2), Niccolai, Bracali, Montauti.  Allenatore: Filippo Guerrieri

 Arbitro: Donato Minonne.

Un finale di partita non proprio fortunato nega ai ragazzi del Sarzana Hockey di ipotecare la vittoria contro il Follonica Under 15 riuscendo, comunque, ad incassare un pareggio importante. I rossoneri hanno tenuto in mano le redini del match per tutto il primo tempo: non sono passati ancora 5 minuti dall’inizio della partita che Adorni, su azione personale, segna l’1 a 0 in favore dei padroni di casa. Dieci minuti dopo, al minuto 14.35, Nardi allunga le distanze e realizza il secondo gol in favore del Sarzana. Le squadre vanno a riposo sul parziale di 2 a 0. Il secondo tempo inizia con il Sarzana ancora in attacco ma il portiere del Follonica, Dal Viva, risponde bene ad ogni conclusione negando un ulteriore allungo dei rossoneri. La reazione dei ragazzi del Follonica non si fa attendere e, nonostante l’estremo difensore sarzanese Giannini riesca a respingere diverse conclusioni, al minuto 30.51 e a 36 minuti e 2 secondi arrivano i due gol, realizzati da Rondelli, che permettono ai toscani di raggiungere il pareggio. Il Sarzana reagisce con carattere e innesca diverse azioni interessanti che prima Dal Viva e poi il palo decidono di neutralizzare. Arriva il suono della sirena e la partita finisce in parità:  Sarzana 2, Follonica 2.

UNDER 17: IL PALABARSACCHI E’ AMARO PER LA FORMAZIONE DI STURLA.

C.G.C. VIAREGGIO – HOCKEY SARZANA 10-5 (5-0)

C.G.C. VIAREGGIO: Florenti, Orladi, Fambrini, Raffaelli, Puccinelli (6), Lencioni (2), Lombardi (1), Cinquini (1), Pezzini, Da Prato. Allenatore: Alessandro Bertolucci

 CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Pelaia, Silvi (1), Ungari (2), Tonelli, Tavoni (1), Del Gatto, Bagnone (1).  Allenatore: Carlos Sturla

Arbitro: Capparelli Alessandro.

Non era un segreto che quella di Viareggio sarebbe stata una delle trasferte più difficili per i ragazzi dell’Hockey Sarzana Under 17 e i fatti lo dimostrano: il Viareggio non perde tempo e si porta in vantaggio al minuto 2.40 con Puccinelli che segna con un tiro da fuori area. Al minuto 3.40 viene fischiato un rigore per il Viareggio ma Lombardi,che va alla battuta, prende il palo. All’ottavo minuto raddoppio del Viareggio con Cinquini che segna da fuori area.  Puccinelli allunga le distanze segnando al diciassettesimo minuto e 40 secondi, al minuto 18.20 e ancora 30 secondi dopo realizzando il proprio poker personale: è 5 a 0 per il Viareggio. A pochi minuti dalla fine del primo tempo arriva il cartellino blu per il rossonero Ungari e il conseguente tiro libero per il Viareggio; Puccinelli va alla battuta ma l’estremo difensore sarzanese Pelaia respinge e le squadre vanno negli spogliatoi sul parziale di 5 a 0 in favore dei bianconeri. Il secondo tempo sembra voler proseguire sulla falsa riga del primo quando, al minuto 4.30 e al 6.30, prima Lencioni e poi Lombardi, segnano le reti che incrementano il vantaggio dei viareggini sul Sarzana con il punteggio di 7 a 0. Ma i rossoneri non ci stanno e ingranano la marcia giusta per reagire: appena 10 secondi dopo il settimo gol  del Viareggio Silvi, servito da Tavoni, accorcia le distanze e segna il primo gol per la formazione allenata da Carlos Sturla. Accorcia ulteriormente le distanze Bagnone al settimo minuto quando, grazie ad un tocco sotto porta, segna il gol del 7 a 2. Il Viareggio si ricompone e al minuto 14.06 e al 14.15 Puccinelli ripristina il vantaggio portando il punteggio sul 9 a 2 ma l’Hockey Sarzana ha ancora qualcosa da dire: Ungari, al minuto 16, realizza un gol tirando da fuori area e anche Tavoni va a segno al minuto 18.30 realizzando il gol del 9 a 4 portando a termine un’ottima azione iniziata con un contropiede. Al diciannovesimo minuto Lencioni segna il decimo gol per la formazione viareggina che, a circa 5 minuti dalla fine, ha l’occasione di allungare definitivamente le distanze quando l’arbitro fischia un rigore in suo favore. Orlandi va alla battuta ma Pelaia respinge innescando l’azione che Ungari porterà a termine segnando il gol del definitivo 10 a 5.

UNDER 20 B: OTTIMO SECONDO TEMPO PER LA FORMAZIONE DI CUPPARI.

FOLLONICA – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: 16 – 6 (9 – 0)

FOLLONICA HOCKEY : Astorino, Rosati (1), Nocciolini (4), Esposto (4), Betti (1), Demi (1), Banini (4), Matteucci (1).  Allenatore: Federico Pagnini

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Franceschini, Bagnone (2), Silvi (1), Noce, Giacomo Pauletta (1), Ungari (2).  Allenatore: Alessio Cuppari

Arbitro: Matteo Galoppi.

UNDER 20 A: VITTORIA CONTRO IL FORTE  

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – FORTE DEI MARMI 4 – 2  (2 – 0)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni, Rispogliati (1), Piccini, Zeriali (1), Tavoni, Attarki (2), Zanfardino, Pauletta.  Allenatore: Francesco Dolce

FORTE DEI MARMI: Bertozzi (Fai), Ambrosio, Micheli, Antonioni (2), Poli, Leonardi, Berti, Bellè.  Allenatore: Andrea Biagi

Arbitro: Matteo Righetti.

È stata una partita accesa e molto intensa quella disputata fra Hockey Sarzana e Forte dei Marmi nella categoria Under 20. Il match inizia e inizia l’assalto dei sarzanesi alla porta  difesa da Bertozzi; il portiere del Forte dei Marmi respinge i primi attacchi ma, al minuto 5.45, Rispogliati trova un varco e, servito da Attarki, segna il primo goal per i rossoneri. A 7 minuti e 24 secondi l’arbitro fischia un rigore per il Sarzana, Attarki va alla battuta ma colpisce la traversa. I ragazzi del Sarzana non disperano e continuano ad attaccare; al minuto 17.10 Attarki su azione personale segna il gol del 2 a 0. La partita si fa tesa e, al venticinquesimo minuto (a gioco fermo), arriva un cartellino blu per Micheli. Le squadre rientrano dalla pausa e le emozioni sono tutt’altro che finite: al minuto 27.53 l’arbitro assegna un rigore in favore del Forte dei Marmi che Antonioni trasforma nel 2 a 1 accorciando le distanze. Circa un minuto dopo arriva il cartellino blu per l’estremo difensore sarzanese Perroni che viene sostituito da Rispogliati (solitamente giocatore di movimento), per la prima volta fra i pali. La punizione di prima viene affidata ad Antonioni che strega Rispogliati agguantando il pareggio con il gol del 2 a 2. Al minuto 31 e 15 secondi Perroni rientra tra i pali del Sarzana. Al minuto 33.31 Zeriali, su azione personale, allunga nuovamente le distanze segnando il goal del 3 a 2 e, 4 minuti e 50 secondi dopo Pauletta serve Attarki con un assist che quest’ultimo trasforma nel definitivo 4 a 2. Un po’ di preoccupazione a 10 minuti dalla fine quando Bertozzi chiede di essere sostituito da Fai. La partita finisce con la vittoria dei sarzanesi sul Forte dei Marmi per 4 a 2.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.