Hockey Sarzana | GIOVANILI: SCONFITTA CON ONORE DELL’UNDER 20 “B” CONTRO IL FORTE DEI MARMI, A VALANGA L’UNDER 13 CONTRO IL SIENA, BENISSIMO I RAGAZZI DELL’UNDER 11 CHE MOSTRANO I MUSCOLI CONTRO IL MALISETI PRATO.
17594
post-template-default,single,single-post,postid-17594,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

GIOVANILI: SCONFITTA CON ONORE DELL’UNDER 20 “B” CONTRO IL FORTE DEI MARMI, A VALANGA L’UNDER 13 CONTRO IL SIENA, BENISSIMO I RAGAZZI DELL’UNDER 11 CHE MOSTRANO I MUSCOLI CONTRO IL MALISETI PRATO.

GIOVANILI: SCONFITTA CON ONORE DELL’UNDER 20 “B” CONTRO IL FORTE DEI MARMI, A VALANGA L’UNDER 13 CONTRO IL SIENA, BENISSIMO I RAGAZZI DELL’UNDER 11 CHE MOSTRANO I MUSCOLI CONTRO IL MALISETI PRATO.

Due partite terminate con risultati diametralmente diversi quelle ipotecate dall’Hockey Sarzana questa settimana, eppure due partite comunque positive: i ragazzi dell’Under 20 “B” hanno mostrato di avere carattere (nonostante la sconfitta) contro il Forte dei Marmi mentre i giovanissimi rossoneri della categoria Under 11 hanno ottenuto un ottimo risultato affrontando l’Hockey Maliseti Prato in un match ricco di emozioni. L’ Under 13 è un ciclone e rifila 39 reti al Siena. Articoli di Simone Broccini. (nella foto la formazione Under 11 che ha battuto il Prato).


UNDER 11: BENISSIMO I RAGAZZI DELL’UNDER 11 CHE MOSTRANO I MUSCOLI CONTRO IL MALISETI PRATO CAMPIONATO UNDER 11.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – MALISETTI PRATO  7-5 risultato come in pista 9-7

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Xhepa, Bizzarri (4), Vanello, Zampaerini, Pistelli (5), Mirko Ferrari, Manuel Ferrari. Allenatore: Carlos Sturla.

MALISETTI PRATO  : Letizia, Masala, Sangari (6), Favatà (1), Fenzi, Fantini,  Tabani. Allenatore: Tommaso Bianchi

Arbitro: Matteo Righetti

Regalano emozioni i giovani del vivaio sarzanese, protagonisti di una partita combattutissima giocata contro i ragazzi dell’Hockey Maliseti Prato nella categoria Under 11. Inizia la partita e, in meno di un minuto dall’inizio della partita, Pistelli segna l’1 a 0 per il sarzana. Ottima prestazione dei due portieri, Xhepa e Letizia, che rispondono molto bene alle conclusioni sia dell’una che dell’altra squadra. Al minuto 4.48 Favatà serve a Sangari un assist che gli consente di portare il punteggio sull 1 a 1. Al minuto 8.17 e al minuto 10.39 sempre Sangari trascina il Prato con la sua tripletta: è 3 a 1 in favore dei toscani. I giovanissimi del Sarzana Hockey non mollano e reagiscono con grinta: al minuto 11.28 e 11.41 Bizzarri e Pistelli riportano la partita in parità segnando il 3 a 3. A 11 minuti e 53 secondi Sangari segna il poker che riporta i toscani in vantaggio per 4 a 3 prima che finisca il primo tempo. Nella seconda metà di gioco Pistelli riagguanta il pareggio al minuto 15.15 segnando il gol del 4 a 4 ma meno di due minuti dopo Favatà, su assist di Sangari, riporta il Prato in vantaggio per 5 a 4. Di nuovo Pistelli (a 19 minuti e 8 secondi) rimette la partita in pari segnando il 5 a 5 e rinfrancando i rossoneri che prendono coraggio e, dopo aver colpito una traversa e due pali, sorpassano il Prato al minuto 25.50 quando Bizzarri segna il gol del 6-5. Anche l’Hockey Prato dimostra di avere carattere raggiungendo nuovamente la parità al minuto 26.50 con Sangari. Passano appena quindici secondi prima che Pistelli segni la cinquina che riporta i rossoneri in vantaggio per 7 a 6 ma, a 27 minuti e 40 secondi, un altro gol di Sangari permette al Prato di raggiungere la parità: Sarzana 7, Prato 7. I ragazzi del Sarzana non ci stanno: vogliono vincere e tirano fuori la grinta. Al minuto 28.31 Zamperini serve Bizzarri che segna e porta il Sarzana in vantaggio per 8-7 prima che, sempre Bizzarri, chiuda definitivamente i conti a 29 minuti e 11 secondi portando a termine con successo un’azione iniziata in solitaria. La partita finisce 9 a 7 per il Sarzana.

UNDER 13: UNDER 13  A VALANGA CONTRO IL MALCAPITATO SIENA.

CAMPIONATO UNDER 13:

SIENA HOCKEY- CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: 0 – 39 (0 – 17)

SIENA HOCKEY: Gentili, Bigliazzi, Calzolari, Pieroni, Chechi, Pippi Biava.  Allenatore: Marco Ciupi

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA : Vivoli (Andreoni), Navalesi (5), Devoto (4), Dentelli (7), Danesi (8), Angeletti (8), Biava (3), Baldocchi (4).  Allenatore: Francesco Dolce

Arbitro: Matteo Galoppi.

Troppo netta la differenza tra la formazione under 13 dell’ Hockey Sarzana e i giovanissimi del Siena. Un Carispezia che ha alternato tutti gli effettivi dando moltissimo spazio a chi in certe gare è meno protagonista, ma il tasso tecnico tra le due compagini era abissale e nonostante gli atleti di Marco Ciupi abbiano dato prova di coraggio in pista il punteggio è stato estremamente penalizzante.

UNDER 20 B: SCONFITTA CON ONORE DELL’UNDER 20 “B” CONTRO IL FORTE DEI MARMI

CAMPIONATO UNDER 20:

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – FORTE DEI MARMI: 2 – 7 (0 – 3)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Franceschini, Bagnone, Silvi, Noce, Giacomo Pauletta, Ungari (2).  Allenatore: Alessio Cuppari

FORTE DEI MARMI: Caglioti, Maremmani (3), Ambrosio, Antonioni (2), Poli, Leonarsi (2), Bellè.  Allenatore: Andrea Biagi

Arbitro: Matteo Righetti.

La partita si disputa fra le mura casalinghe del “Vecchio Mercato” di Sarzana dove un Forte dei Marmi particolarmente in forma prende d’assalto fin dalle prime battute di gioco la porta difesa dal rossonero Franceschini.  L’estremo difensore sarzanese risponde bene all’attacco dei toscani ma al minuto 2.35 Leonardi, su azione personale, segna l’1 a 0 in favore del Forte dei Marmi che raddoppia meno di due minuti dopo con Maremmani che realizza il gol del 2 a 0. Il Sarzana tenta di reagire ed inizia a farsi più insistente nelle fasi d’attacco  ma il portiere del Forte, Caglioti, para tutto aiutato anche da una buona dose di fortuna: l’Hockey Sarzana si rende pericolosissimo in due occasioni in particolare ma, prima la traversa e poi il palo, contribuiscono a mantenere il risultato inalterato. A 18 minuti è nuovamente il Forte dei Marmi ad andare a segno con Antonioni che porta il risultato sul parziale di 0 a 3 alla fine della prima metà di gara. Riprende la partita e, proprio come nel primo tempo, i due portieri Franceschini e Caglioti si rivelano determinanti in diverse occasioni. Al minuto 40.03 Leonardi segna la doppietta e porta il risultato sullo 0 a 4. Poco più di cinque minuti dopo anche Antonioni segna la sua doppietta personale come, al minuto 46.30, fa anche Maremmani: Sarzana 0, Forte dei Marmi 6. Ma i liguri non si danno per vinti e a 47 minuti e 16 secondi Ungari sega il 6 a 1 portando a termine un’azione personale. È ancora Maremmani ad allungare le distanze al minuto 48.03 quando segna il gol del 7-1. Tuttavia il Sarzana dimostra di essere una squadra tenace ed orgogliosa quando, poco prima della sirena finale Ungari segna ancora portando il punteggio sul definitivo 7 a 2 in favore dei ragazzi del Forte dei Marmi.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.